Le feci

Le feci dei nostri animali…in inglese dog’s o cat’s poop (molto più carino eheeh)… sono tra i sintomi che teniamo più sotto controllo. Non a caso ho una collezione di foto che potrei aprire un museo!
Ma a parte le battute, in effetti studiare le feci dei nostri animali (ma anche le nostre eh) è un ottimo moto per monitorarne la salute. Le feci brutte in generale però non sono una patologia in se, ma ci indicano che qualcosa non va e non vanno dati rimedi per sistemarle fai da te: rivolgetevi sempre al vostro veterinario che dovrà cercare la causa per darvi la corretta terapia e al vostro nutrizionista che aggiusterà la dieta per collaborare con la terapia stessa e risolvere il problema alla radice.

Andiamo a vedere, con foto, come devono essere delle feci di un cane:
Ricordo che i cani che mangiano crocchette fanno feci più abbondanti in quanto esse contengono molte fibre e carboidrati.

Feci normali
– le feci devono essere tubulari, non troppo sottili ne schiacciate a nastro.
– il colore dipende da cosa mangia, se date cibo fresco. Se date cibo commerciale sempre uguale e cambia colore invece è un campanello d’allarme (vedere dopo)
– odore scarso, quasi inodori se mangiano fresco. Un forte odore delle feci indica cattiva digestione.
. consistenza da leggermente morbide a dure, ma non disidratate soprattutto se mangiano fresco le feci risultano più idratate che con il cibo commerciale
– normalmente il cane dovrebbe fare le feci una o due volte al giorno. Se avete un cane nervoso, o che esce spesso, se è maschio intero e

ci sono femmine in calore( i cani marcano anche con le feci), potrebbe farle spesso. Anche i cuccioli le fanno più spesso specialmente se giocano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Feci molto dure o gessose
– le feci si presentano a palline, o molto secche o bianche
– le feci a palline o molto secche e sottili possono essere sintomo di stitichezza e possono causare rottura dei capillari intorno all’ano se il cane si sforza molto. A volte quindi si trovano goccioline di sangue.
La stitichezza anche se vi fa meno impressione della diarrea non va sottovalutata: significa che l’intestino ha una bassa motilità e l’acqua delle feci viene riassorbita troppo. Le cause possono essere: carenza di fibre o altri nutrienti nella dieta , poca attività fisica, infiammazioni del colon, ma anche malattie annesse come il diabete,ipotiroidismo, etc.
– le feci bianche invece sono dovute ad un eccesso di sali minerali nella dieta. Le cause sono spesso troppe ossa polpose nelle diete o integrazioni scorrette. Non si deve sottovalutare perchè possono causare infiammazioni intestinali a lungo andare.

 

 

Da feci molli a diarrea a spruzzo

– il primo passo sono le feci molli, ancora formate ma molto morbide alla raccolta (perdono la forma quando le raccogliete).

La causa può essere un cambio di alimentazione specialmente se passate da croccantini a cibo umido o fresco.

– le feci cremose o a tortina, sono feci in cui non trovate muco o sangue ma non hanno una forma. Le cause possono essere parassiti (soprattutto la giardia), o se il cane ha mangiato schifezze o troppo o un cambio alimentare.

Nel caso di feci molli o senza forma se il cane le fa una o due volte al giorno, è un problema alimentare probabilmente, se invece non si trattiene potrebbe esserci una infiammazione.

– feci morbide, ma con un aspetto grasso e colore molto chiaro. Le cause possono essere pancreatite (ma valuterà il veterinario!!) o eccesso di grassi nella dieta. Se il cane mangia casalingo, prima di entrare in panico, ricordate che il colore dipende anche da cosa mangiano.

– feci liquide di vario colore. La diarrea ha molte cause, infiammazioni, malattie di altri organi, eccesso di cibo, cambi alimentari, cibi che danno fastidio, stress, colpi di caldo o freddo, etc Se molto scure e liquide possono indicare sangue digerito. Possono indicare una forte infiammazione (sono tipiche dei cani con gastroenterite), o lesione intestinale. Vanno ben valutate. Se il vostro cane mangia manzo o cuore o fegato o cavallo e fa diarrea scura..non è detto che sia sangue del suo intestino, quanto piuttosto il colore che danno questi alimenti alle feci. Se il cane non si trattiene il problema è da moderato a grave, se invece fa feci liquide ma solo una o due volte al giorno,probabilmente era un fatto acuto legato ad un cibo sbagliato

 

– La diarrea acquosa o a spruzzo può essere un segno di stress o un’infezione virale o parassitaria e può portare molto rapidamente alla disidratazione, specialmente nei cuccioli. In questo caso si corre dal veterinario in tempi brevi!!!

– feci con muco o ricoperte da un velo di muco indicano la presenza di una infiammazione intestinale anche lieve, o parassiti, o il cane ha mangiato qualche schifezza. Di per se non è un sintomo grave ma bisogna capire la causa.

– feci con gocce di sangue fresco indicano infiammazione anale o del retto. Se il sangue è abbondante invece possono indicare una perforazione del tratto intestinale o lesioni.

– feci con puntini bianchi o vermetti si devono portare dal veterinario per la valutazione dei parassita

Scroll to Top

INFORMATIVA BREVE
Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra sul tuo dispositivo. Per maggiori informazioni e per cambiare le tue scelte, visita la pagina di Privacy Policy e Cookie che contiene anche l'informativa estesa.
Cliccando su Accetto verranno installati i cookie. Privacy Policy e Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi